(€) EUR (Default)
  • (£) GBP
  • ($) USD
  • ($) AUD
  • ($) CAD
GHK-CU

GHK-Cu (peptide di rame)

GHK-Cu promuove vari effetti benefici, incluso il processo di guarigione, antiossidante e antinfiammatorio. Inoltre, il GHK-Cu stimola la sintesi di collagene e glicosaminoglicani nei fibroblasti cutanei e aiuta la crescita dei vasi sanguigni. La produzione di collagene che produce GHK-Cu è stata utilizzata in creme antietà/riparatrici per la pelle per scopi cosmetici. Per quanto riguarda la caduta dei capelli, il GHK-Cu sembra essere benefico.

23.9971.99

Availability: In stock

Svuota

Descrizione

Che cos’è esattamente il GHK-CU (peptide di rame)

Un complesso peptide-rame noto come GHK-Cu è stato scoperto per la prima volta nel plasma umano, poi nell’urina umana e infine nella saliva umana. La guarigione delle ferite, i risultati anti-infiammatori, l’attrazione delle cellule immunitarie e l’incoraggiamento della sintesi del collagene sono solo alcuni dei ruoli che il GHK svolge nel corpo umano. Questo frammento proteico naturale, noto come peptide di rame, è essenziale per una sana funzione corporea.

Negli studi è stato dimostrato che il peptide GHK-Cu riduce i danni dei radicali liberi, rafforza il sistema immunitario, combatte i batteri e migliora la salute della pelle. Questa proteina di rame è ora nota per svolgere un ruolo di segnalazione essenziale nel rimodellamento dei tessuti cicatrizzati e nella generazione di nuovo tessuto.

Con l’avanzare dell’età, la concentrazione naturale del peptide GHK diminuisce, causando l’aumento dell’infiammazione, della distruzione dei tessuti e dell’attività maligna. Ha anche l’effetto di accelerare il processo di invecchiamento, sia internamente che esternamente. A titolo illustrativo, il livello di GHK-CU all’età di 20 anni è di circa 200 ng/ml. Saremo a 80 ml quando avremo raggiunto i 60 anni. È chiaro quindi che l’aumento del contenuto di rame nel corpo aiuta a scongiurare le malattie e peggiora le condizioni esistenti.

GHK-Cu è un peptide presente in natura nel plasma umano, nelle urine e nella saliva, collegato a vari benefici per la salute. È stato scoperto attraverso studi sugli animali che GHK-Cu stimola il collagene, i fibroblasti e promuove la crescita dei vasi sanguigni per migliorare il processo di guarigione, la funzione immunitaria e la salute della pelle. Inoltre, secondo la ricerca, ci sono prove che suggeriscono che si tratta di un segnale di feedback generato dopo un danno tissutale. Come ulteriore vantaggio, riduce i danni dei radicali liberi, rendendolo un efficace trattamento antietà.

Il peptide GHK-CU è una molecola proteica. Il tripeptide GHK e gli ioni rame formano spontaneamente un complesso. Fa parte del processo metabolico del corpo e si trova naturalmente. Il siero creato è stato chiamato peptide di rame blu, rame tripeptide-1.

Gli ioni rame svolgono un ruolo fondamentale nella comunicazione cellulare in quanto importanti sostanze che trasmettono messaggi. Il GHK può trasmettere e trasferire ioni rame con particolari recettori sulla membrana cellulare per aiutare la sua cellula di ingresso a causa della sua modesta capacità di legare ioni rame (costante di stabilità logaritmica = 16,4). Inoltre, GHK-Cu contiene ioni rame, che possono aiutare a riparare e ridurre al minimo i danni indotti dalla luce. Il tripeptide GHK, un peptide segnale, ha dimostrato di favorire la sintesi della matrice cutanea.


Per cosa è noto il GHK-CU (peptide di rame)?

GHK Copper è un antinfiammatorio e antiossidante che promuove la produzione di collagene per una pelle più sana e dall’aspetto più giovane. Inoltre aiuta la pelle ad apparire più soda e dall’aspetto più giovane.

Altri studi hanno riscontrato numerosi vantaggi del rame nei capelli, come stimolare la crescita e lo spessore dei capelli.

Effetti di GHK Cu sui capelli:

La maggior parte delle persone sperimenterà la caduta dei capelli ad un certo punto della propria vita, soprattutto quando invecchiano. La caduta dei capelli a pattern colpisce la metà di tutti gli uomini e un quarto di tutte le donne. È stato scoperto che il Cu-GHK rigenera la crescita dei capelli con effetti simili al trattamento con minoxidil per l’alopecia, suggerendo che potrebbe essere un rimedio per la caduta dei capelli sia negli uomini che nelle donne.

I risultati dello studio mostrano che gli effetti sulla crescita dei capelli GHK-CU di questo peptide possono aiutare a promuovere la crescita dei capelli bloccando il DHT, un ormone noto per ridurre la crescita dei capelli. L’inibizione della produzione di DHT ostruendo i peptidi di rame può aiutare a rallentare il processo.

Il DHT è il principale colpevole in entrambi i sessi quando si tratta di caduta dei capelli. L’ingestione di più rame può aiutare con la crescita dei capelli e la calvizie favorendo la ricrescita dei capelli.

Negli studi è stato dimostrato che il peptide di rame aiuta a fermare la caduta dei capelli aumentando le dimensioni dei follicoli piliferi e che GHK-CU ha il potenziale per essere un trattamento naturale a lungo termine per la caduta dei capelli.

Gli effetti di GHK-CU sulla pelle:

In molti prodotti per la cura della pelle, il peptide di rame-GHK (noto anche come GHK-cu) è un ingrediente. Il rame tripeptide-1, come è comunemente noto, ha dimostrato negli studi di migliorare l’elasticità della pelle mentre rassoda e rimpolpa. Inoltre, più di una dozzina di studi clinici ben condotti indicano che GHK[i] può ridurre i danni del sole, appianare le rughe e ridurre l’iperpigmentazione allo stesso tempo. Ciò è dovuto alla sua capacità di regolare la sintesi del collagene, un processo che riduce la comparsa di cicatrici, ripara la pelle più vecchia e leviga la pelle ruvida.

Un altro motivo per i suoi effetti anti-età è che aumenta le quantità di fattore di crescita trasformante-B. Gli scienziati ritengono che il GHK-Cu funzioni in una varietà di percorsi biochimici che influenzano la trascrizione genica.

Per quanto riguarda il peptide GHK-cu, c’è molta ricerca da fare. Sebbene i risultati siano promettenti, sono necessarie ulteriori ricerche prima che la FDA approvi il peptide. Le proprietà antietà di GHK sono dimostrate in questo caso di studio.

Uno studio sui peptidi di rame su 20 donne con pelle fotoinvecchiata ha mostrato quanto sia efficace. L’uso di una crema per il viso GHK-CU per 12 settimane ha portato i pazienti ad avere livelli di collagene più elevati e una maggiore lassità cutanea, meno rughe e una maggiore densità della pelle. Gli scienziati sono fermamente convinti che abbia superato la vitamina C e l’acido retinoico negli studi clinici.

I partecipanti hanno anche utilizzato la crema per gli occhi GHK-CU per la stessa quantità di tempo, che era più efficace della crema alla vitamina K.

In un altro studio, mattina e sera è stato applicato un peptide di rame GHK-Cu a base di crema, che ha migliorato la pelle invecchiata, ridotto la comparsa delle rughe e aumentato lo spessore. La stessa indagine ha scoperto che GHK-CU era sicuro da usare e non causava alcun effetto collaterale.

GHK-Cu sembra accelerare il processo di guarigione dopo le ustioni cutanee nei topi fino al 30%. Inoltre, GHK-Cu aumenta la crescita dei vasi sanguigni attirando anche le cellule immunitarie danneggiate. Poiché la pelle ustionata impiega molto tempo per far ricrescere i vasi sanguigni, questa ricerca suggerisce che il trattamento con GHK-Cu potrebbe aprire nuove possibilità per la guarigione delle ferite.

GHK-CU e cognizione:

L’Alzheimer e altre malattie neurodegenerative hanno un punto interrogativo in gran parte senza risposta che li circonda. La ricerca sui trattamenti per questi disturbi è in corso, ma è un compito impegnativo.

Secondo i risultati degli studi clinici GHK-Cu[iii] , questo peptide può rallentare il processo di invecchiamento migliorando la funzione neuronale e stimolando l’angiogenesi nel sistema nervoso. Recentemente, il GHK-Cu ha aumentato la crescita dei nervi, ripristinato l’espressione patologica dei geni e ridotto l’infiammazione del sistema nervoso.

GHK-Cu è stato trovato in grandi quantità nel cervello, secondo la ricerca. Questo diminuisce man mano che le persone invecchiano. La disregolazione genetica, ad esempio, è stata collegata a malattie neurodegenerative come l’Alzheimer e il Parkinson. Piuttosto che nuovi processi patologici, gli scienziati ora ritengono che il declino correlato all’invecchiamento del GHK Cu sia la causa principale della neurodegenerazione.

I ricercatori dovrebbero esaminare questo aspetto perché in futuro potrebbe portare a un trattamento per varie malattie e malattie legate all’età.

Secondo risultati più recenti, il peptide GHK-Cu protegge il tessuto cerebrale dalla morte cellulare prevenendo l’apoptosi. Inoltre, il miR-339-5p che sopprime i geni nel cervello riduce il gonfiore del cervello nei modelli di roditori e migliora i difetti neurologici.

Peptidi GHK-CU rispetto al retinolo:
Grazie ai suoi numerosi vantaggi, il rame sta diventando un ingrediente popolare nei prodotti per la cura della pelle. Il peptide di rame, ad alto contenuto di antiossidanti, è stato a lungo un ingrediente efficace nei prodotti per la cura della pelle per ripristinare morbidezza, compattezza e ridurre al minimo la comparsa di linee sottili e rughe. A dimostrazione di quanto stanno diventando prevalenti questi peptidi, il termine “sieri di peptidi di rame” è stato cercato su Google più di 1000 volte in un solo mese. Il pubblico è affascinato!

Retinolo o peptidi: quale è meglio? Il dibattito sul retinolo contro i peptidi ha interessato le persone, ma la risposta dipende dai bisogni e dai desideri di ogni individuo. I peptidi sono un’ottima alternativa al retinolo per le persone con pelle sensibile perché sono meno invasivi. Il peptide di rame GHK-CU è un metodo meno duro per consentire alla pelle di produrre collagene rispetto al retinolo per levigare le rughe.

Sia il retinolo che i peptidi di rame funzionano bene, ma il rame è un po’ più contenuto. Di conseguenza, i retinoidi tendono ad aggravarsi e causare arrossamenti nelle persone con pelle sensibile.

GHK-CU e sollievo dal dolore:

GHK-Cu ha una varietà di scopi nel corpo, dalla cura della pelle al sollievo dal dolore.

La somministrazione di GHK-Cu ha avuto un impatto significativo sul comportamento indotto dal dolore negli studi sui ratti. Questi effetti analgesici si basano su ricerche che dimostrano che questo peptide stimola il rilascio dell’antidolorifico naturale L-lisina. Inoltre, è stato dimostrato che GHKCU aumenta i livelli dell’amminoacido analgesico L-arginina.

Di conseguenza, i ricercatori sono ansiosi di saperne di più sul peptide GHK-Cu, poiché i loro risultati finora suggeriscono che potrebbe offrire un’alternativa ai farmaci oppiacei che creano dipendenza per trattare il dolore e altri sintomi.

Fortunatamente, studi sui topi hanno dimostrato che GHK-Cu sublinguale o endovenoso ha effetti collaterali minimi.

Terapia chemioterapica adiuvante:

Uno studio sui topi ha scoperto che il consumo di GHK-Cu ha aiutato a prevenire la fibrosi, un sottoprodotto del farmaco antitumorale bleomicina. Ciò indica che GHK-Cu potrebbe essere utilizzato come terapia aggiuntiva chemioterapica per aumentare la dose di farmaci antitumorali senza aumentare il rischio di effetti collaterali dannosi.

Secondo i risultati, TNF-alfa e IL-6 sono molecole infiammatorie che agiscono sulla muscolatura liscia del polmone a causa della regolazione peptidica dei loro livelli. Pertanto, per prevenire il rimodellamento fibrotico e migliorare la deposizione di collagene, la somministrazione di GHK-Cu riduce la malattia polmonare infiammatoria.


Studi:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6073405/


Effetti:

Ecco alcuni dei benefici per la salute che puoi aspettarti dal consumo del peptide GHK-CU:

  • Inverte il diradamento della pelle matura stringendo la pelle flaccida.
  • Aiuta a ripristinare le proteine danneggiate nella barriera protettiva della pelle
  • Aumenta l’elasticità, la compattezza e la chiarezza della pelle.
  • Riduce la comparsa di linee sottili e rughe, nonché la loro profondità
  • Migliora la struttura molecolare della pelle nelle persone anziane
  • La pelle diventa più morbida ed elastica dopo l’uso.
  • Aiuta a ridurre la comparsa di fotodanneggiamento, iperpigmentazione, lentiggini e lesioni cutanee.
  • Migliora l’aspetto generale della pelle
  • Favorisce la guarigione delle ferite.
  • Fornisce protezione dai raggi UV per la superficie della pelle
  • Riduce la risposta infiammatoria al danno dei radicali liberi.
  • La dimensione del follicolo pilifero aumenta aumentando la crescita e lo spessore dei capelli

 


Effetti collaterali:

La bellezza e la medicina stanno appena iniziando a utilizzare GHK-Cu, che è un composto relativamente nuovo. Di conseguenza, si sa poco sugli effetti collaterali che potrebbero derivarne. Di seguito sono riportati alcuni effetti avversi che sono stati collegati a:

  • Mal di testa
  • Fatica
  • Vertigini
  • Nausea
  • sede di iniezione: arrossamento/dolore
  • una maggiore voglia di mangiare
  • Ipertensione (pressione alta)

Tuttavia, la caratteristica migliore di questo peptide è che viene prodotto naturalmente nel corpo, il che significa che il tuo sistema sarà pronto ad accettare e utilizzare GHK quando arriverà. Pertanto, assicurarsi di utilizzare il dosaggio corretto è fondamentale per ridurre al minimo i potenziali effetti collaterali.


Formula: C14H23CuN604

Massa molare: 340.384 g/mol

Sequenza: Gly-His-Lys•Cu•xHAc

Quantità unitaria: 1 flaconcino

Aspetto: polvere bianca

Purezza del peptide:> 99%

Informazioni aggiuntive

Prezzo

5 mg, 100 mg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GHK-Cu (peptide di rame)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.