(€) EUR (Default)
  • (£) GBP
  • ($) USD
  • ($) AUD
  • ($) CAD
Flaconcino da 2 mg di KPV

KPV

13.00

Availability: In stock

Descrizione

Flaconcino di peptidi KPV 2 mg

Che cos’è esattamente KPV?

Questo peptide che il corpo produce naturalmente. È un ingrediente attivo all’interno dell’ormone alfa-MSH. Questo peptide relativamente nuovo funziona come stimolatore degli alfa-melanociti. Recenti ricerche sugli ormoni hanno anche rivelato proprietà immunomodulatorie e antinfiammatorie. KPV ha una varietà di applicazioni nel trattamento di malattie autoimmuni e infiammatorie.

KPV è un’eccellente crema topica per il trattamento dell’acne, eczema e psoriasi. Inoltre, gli studi hanno suggerito che può essere usato per via orale per trattare la colite ulcerosa, la malattia infiammatoria intestinale e il morbo di Crohn. L’iniettabile viene utilizzato per esercitare un effetto antinfiammatorio in tutto il corpo.


Per cosa è noto KVP?

Antinfiammatorio

L’evidenza clinica indica che il KPV esercita le sue potenti proprietà antinfiammatorie attraverso vari meccanismi critici.

In primo luogo, agisce come un agente antinfiammatorio all’interno delle cellule, inattivando le vie infiammatorie. In secondo luogo, il KPV può entrare nelle cellule e interagire direttamente con le molecole di segnalazione dell’infiammazione. In terzo luogo, entra nel nucleo della cellula, dove può inibire la produzione di sostanze e molecole di infiammazione.

Questo ci porta ai numerosi vantaggi di KPV sull’intestino. Gli studi hanno suggerito che può inibire i meccanismi pro-infiammatori nelle cellule epiteliali e immunitarie dell’intestino. Può interferire direttamente con le cellule immunitarie, riducendo così l’infiammazione. KPV ha avuto un significativo effetto antinfiammatorio sulla colite. Smorza la reazione infiammatoria inibendo la sintesi e la secrezione di citochine proinfiammatorie (molecole). KPV può essere utile nel trattamento delle malattie infiammatorie intestinali (IBD) inibendo le risposte immunitarie.

KPV riduce le citochine proinfiammatorie se assunte per via orale, diminuendo così l’insorgenza di colite. È anche antimicrobico e ha proprietà antimicrobiche contro i patogeni. Le sue proprietà antimicrobiche sono state dimostrate contro due importanti agenti patogeni, Staphylococcus aureus e Candida albicans.

KPV ha fortemente soppresso S. aureus dal tentativo di formare colonie in uno studio. Questo peptide può essere molto utile nella lotta contro questi microbi e nella guarigione delle ferite grazie alle sue attività antinfiammatorie e antibatteriche.

Guarigione di ferite/pelle

Nella ricerca è stato dimostrato che questo peptide accelera la guarigione delle ferite, riduce le infezioni, combatte le risposte infiammatorie e migliora i risultati estetici. Poiché questi vantaggi si verificano a concentrazioni fisiologiche, KPV può aiutare a prevenire la malattia all’interno della configurazione di ferite gravi come ustioni.

KPV ha dimostrato di ridurre l’infiammazione associata a cicatrici ipertrofiche (cheloidi). In questo contesto, questo peptide si traduce in un minor numero di cicatrici minori e una risposta infiammatoria meno grave. Uno dei suoi vantaggi nel ridurre la prominenza del danno cutaneo sembra essere la sua capacità di modulare l’attività metabolica del collagene.

Possiede molte proprietà antibatteriche e caratteristiche antinfiammatorie, che sono benefiche per chi ha la psoriasi. La psoriasi è una malattia autoimmune comune che provoca un accumulo anomalo di cellule della pelle e quindi è tipicamente trattata con idrocortisone.

KPV allevia i sintomi della psoriasi come prurito, secchezza, arrossamento e desquamazione. Di conseguenza, potrebbe essere utilizzato per un tempo più lungo senza rischiare gli effetti negativi della terapia steroidea a lungo termine.


Vantaggi

  • È efficace nel trattamento di un’ampia gamma di condizioni infiammatorie.
  • Può aiutare a rafforzare il sistema immunitario.
  • Ha proprietà antimicrobiche.
  • Possibilità di migliorare la salute della pelle.
  • È usato per curare ferite e ferite.
  • Contribuisce alla salute dell’intestino, al trattamento delle malattie infiammatorie intestinali (IBD) e alla colite.

Studi: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/18061177/


KPV è davvero una potente proteina antinfiammatoria che è benefica in varie condizioni. La maggior parte della ricerca riguarda il trattamento dell’IBD (malattia infiammatoria intestinale), con risultati molto positivi.

Questo peptide si trova peptide naturalmente senza effetti avversi noti. Nella ricerca è stato dimostrato che ha vari benefici, tra cui l’accelerazione della guarigione delle ferite, la riduzione delle infezioni e la lotta contro l’infiammazione.


Sequenza: Lys-Pro-Val Molecolare

Formula: CIsH30Na0a

Peso Molecolare: 34243

Numero CAS: 67727-97-3

Quantità unitaria: 1 flaconcino

Aspetto: polvere bianca

Purezza del peptide:> 99%

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “KPV”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.