(€) EUR (Default)
  • (£) GBP
  • ($) USD
  • ($) AUD
  • ($) CAD
PNC 27

PNC 27

PNC 27 è un peptide antitumorale creato sinteticamente per eliminare le cellule cancerose dal corpo. Secondo la ricerca, quando si attacca alle cellule cancerose, il peptide PNC 27 provoca la necrosi cellulare, causando la morte delle cellule cancerose. Inoltre, la ricerca suggerisce che il peptide può uccidere le cellule tumorali mediante membranolisi a causa del dominio di legame HDM-2.

La ricerca suggerisce anche che tumori come il cancro al seno, i melanomi, il cancro al pancreas e la leucemia possono essere trattati con l’aiuto del peptide antitumorale PNC 27, secondo studi condotti su animali.

165.99

Availability: In stock

Descrizione

Che cos’è esattamente il PNC 27:

PNC 27 è un peptide antitumorale creato sinteticamente per eliminare le cellule cancerose dal corpo. Secondo la ricerca, quando si attacca alle cellule cancerose, il peptide PNC 27 provoca la necrosi cellulare, causando la morte delle cellule cancerose. Inoltre, la ricerca suggerisce che il peptide può uccidere le cellule tumorali mediante membranolisi a causa del dominio di legame HDM-2.

La ricerca suggerisce anche che tumori come il cancro al seno, i melanomi, il cancro al pancreas e la leucemia possono essere trattati con l’aiuto del peptide antitumorale PNC 27, secondo studi condotti su animali.


Per cosa è noto il PNC 27?

La ricerca ha dimostrato che entro una settimana dall’assunzione del peptide, gli animali studiati con il peptide PNC-27 hanno mostrato vari impatti in esiti positivi, come livelli ridotti di dolore. Inoltre, gli animali mostrano sintomi simil-influenzali quando le cellule cancerose muoiono dopo tre settimane di trattamento, il che suggerisce che il loro sistema immunitario sta rispondendo. Inoltre, vi è un aumento della lattato deidrogenasi e della bilirubina a sei settimane.

La rottura e l’ammorbidimento significativi del tumore non si vedono fino a dieci settimane dopo l’inizio del trattamento. Questo perché in alcuni pazienti potrebbe esserci una crescita nel sito del tumore. Tuttavia, la colpa è della risposta del sistema immunitario all’infiammazione.

Gli scienziati riferiscono che dopo tre mesi, i soggetti animali mostrano sintomi minori legati al cancro e più energia.


Studi:

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25117093/

https://cancerres.aacrjournals.org/content/68/9_Supplement/LB-195


Effetti:

Secondo uno studio del 2006, PNC-28, strutturalmente e funzionalmente simile a PNC-27, può prevenire selettivamente la proliferazione delle cellule del cancro del pancreas in vivo. Una quantità di linee cellulari tumorali è risultata necrotica dopo l’esposizione al composto, ma il composto non ha influenzato le cellule normali. Di conseguenza, gli scienziati hanno studiato se il peptide canceroso potesse fermare completamente la crescita delle cellule cancerose.

I ricercatori hanno anche scoperto che la somministrazione del peptide ha interrotto la crescita del tumore per due settimane prima e due settimane dopo.

La dimensione del tumore è diminuita e il tasso di crescita è stato rallentato quando il peptide canceroso PNC 27 è stato somministrato dopo la crescita del tumore. Di conseguenza, i ricercatori hanno concluso che questo peptide potrebbe essere efficace nell’uccidere il cancro, in particolare se somministrato istantaneamente al tumore.

Secondo uno studio condotto nel 2014, la terapia con PNC-27 può causare la necrosi delle cellule tumorali in una linea cellulare di leucemia che esprime HDM2 sulla membrana plasmatica. Questo studio è stato condotto nel 2014. Di conseguenza, gli scienziati si sono basati su scoperte precedenti secondo cui il PNC 27 potrebbe ridurre i tumori solidi legandosi alla proteina HDM-2.

L’obiettivo principale dell’esperimento era vedere se le cellule tumorali non solide potevano esprimere l’HDM-2 nelle loro membrane come le cellule dei tessuti solidi.

Secondo i risultati dello studio, le cellule tumorali non solide avevano alti livelli di espressione di HDM2 nelle loro membrane cellulari e il peptide potrebbe causare necrosi proprio come potrebbe quando è legato all’HDM2.


Effetti collaterali:

Gli effetti collaterali e la sicurezza di PNC-27 sono attualmente sconosciuti a causa della carenza di ricerche. D’altra parte, gli studi sugli animali hanno rivelato alcuni effetti negativi, come disidratazione, mal di testa, ipertensione, infiammazione del naso e sanguinamento nel retto.


Formula: C188H293N53O44S

Massa molare: 4029,2

Sequenza: H-Pro-Pro-Leu-Ser-Gln-Glu-Thr-Phe-Ser-Asp-Leu-Trp-Lys-Leu-Leu-Lys-Lys-Trp-Lys-Met-Arg-Arg-Asn- Gln-Phe-Trp-Val-Lys-Val-Gln-Arg-Gly-OH

Dimensione dell’unità: 5 mg

Quantità unitaria: 1 fiala

Aspetto: polvere bianca

Purezza peptidica:> 99%

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PNC 27”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.